AddThis Social Bookmark Button
Visitatori ...
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi3786
mod_vvisit_counterIeri3993
mod_vvisit_counterQuesti 7 gg.11691
mod_vvisit_counterScorsi 7 gg.29952
mod_vvisit_counterQuesto mese102800
mod_vvisit_counterScorso mese115508
mod_vvisit_counterDal 01/04/20104108715

Online : 60
Il tuo IP: 34.204.36.101
,
26-06-2019
TNG News ...
Giornate Promo
Prossima Giornata Promozionale "Royal Canin"11 Aprile 2019
Che tempo fa?
Click per aprire http://www.ilmeteo.it
Traduci
English Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch Finnish French German Greek Hindi Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Romanian Russian Spanish Swedish Catalan Hebrew Slovak Ukrainian Albanian Turkish
Home Angolo dei Consigli Il Fattore Orto di febbraio

PostHeaderIcon Orto di febbraio

 

L'orto di febbraio

Questo è il periodo ideale per preparare il terreno per le coltivazioni primaverili. Infatti, se la terra viene mossa ora, potrà beneficiare dell'azione delle acque piovane durante i mesi che ci dividono dalla primavera. Prendiamo a tal fine del letame ben maturo o dell' humus di lombrico e spargiamolo sul terreno; quindi lavoriamo bene il terreno ad una profondità di circa 15 cm rivoltando e spaccando le zolle, utilizzando una semplice vanga, oppure utilizzando un motocoltivatore.
Lavoriamo a fondo tutti gli appezzamenti, anche quelli che utilizzeremo più avanti; ripuliamo completamente da erbe infestanti e da eventuali resti di piante poste a dimora in precedenza.

In molte regioni il clima è già temperato, quindi possiamo procedere alla semina in pieno campo di alcuni ortaggi.


Semine in letti caldi o sottovetro: Angurie, Basilici, Cavoli estivi, Cetrioli, Melanzane, Meloni, Peperoni, Pomodori, Ravanelli, Sedani, Zucchini.


Semine in piena terra: B/B da orto, Biete, Carote, Cicorie, Cipolle, Fave, Lattughe, Piselli, Prezzemoli, Rape, Ravanelli, Rucola, Spinaci, Scorzobianca, Scorzonera.


Piantagioni e trapianti: Aglio, Asparagi (zampe), Bulbilli di cipolla.
Nelle regioni con clima più rigido è meglio attendere marzo o aprile per la gran parte delle semine.

Recentemente si è di molto diffuso l'utilizzo del tessuto non tessuto, un materiale in fibra sintetica molto leggero ed economico da appoggiare direttamente sugli ortaggi da proteggere. Essendo un materiale traspirante è in grado di non creare condensa all'interno e di lasciare passare l'acqua piovana. Sotto il manto protettivo la temperatura è generalmente di un paio di gradi superiore a quella esterna, ed è ideale per proteggere le colture dalle utlime brinate, anche nelle regioni settentrionali.
Se necessitiamo di una protezione maggiore è invece preferibile predisporre delle serre a tunnel, facilmente costruibili con archi metallici e fogli di plastica trasparente. Per prevenire marciumi è consigliabile arieggiare la serra nelle calde ore della giornata.

Prepariamoci alla primavera anche preparando nell'orto gli appezzamenti pacciamati con tessuto o film plastico, che utilizzeremo per alcune cucu
Febbraio

con la luna nuova: seminate in vaso protetto begonie, garofani, petunie, salvia ornamentale;
con la luna crescente: potate ribes e lamponi;
piantate i nuovi rosai, forstizia e gli arbusti, piantate gigli, lilium e seminate garofani annuali e nasturzi;
con la luna piena: seminate a dimora prezzemolo, cipolla, aglio e scalogno; concimate gli alberi da frutto;
seminate in vasi viole e violacciocche;
con luna calante: potate meli, peri e viti; concimate gli alberi da frutto, potate le erbe aromatiche
È ormai tempo di potare ogni tipo di albero e cespuglio, in particolare quelli decidui, peri, meli, cotogni, peschi, susini, ribes, lamponi: procedete in modo deciso con le piante deboli, in modo più leggero con le piante forti.
Rimane poco tempo per potare le viti.
Potare i rosai, specie quelli rampicanti, potare e cimare la Stella di Natale
 
Le sementi di molti ortaggi necessitano di una temperatura di circa 15° per la germinazione. Per questa ragione alcune tecniche di semina prevede l'uso di cassette coperte in vetro o materiale plastico o cassoni posti sotto speciali coperture surriscaldate
È tempo di seminare, in letti caldi, vivaio, sotto vetro ecc.:
basilico, cavoli, melanzane, peperoni, pomodori, ravanelli, sedani da coste, zucchini, porri, lattughe, melanzane, sedani di Verona; angurie, cetrioli, meloni.
Seminare direttamente in piena terra, senza passare per il vivaio,
agretto, barbabietole da orto, bieta, carote, prezzemolo, cicorie e radicchi, cime di rapa, cipolle, fave, lattughe, piselli, rape, rucole, spinaci;
rbitacee e per le fragole.

 

Ultimo aggiornamento (Martedì 11 Febbraio 2014 22:05)

 
Banner